Tra le varie specie di tonno consumate dall’uomo, il tonno rosso, detto anche “pinna blu” o “bluefin”, è la più pregiata ed è il vero ed unico tonno mediterraneo.

La qualità delle sue carni e il suo gusto profondo lo hanno reso uno degli ingredienti più amati e ricercati in tutto il mondo.

È assolutamente uno dei prodotti tipici siciliani e trapanesi più conosciuto al mondo e deriva dal pesce simbolo e RE del mar Mediterraneo grazie alle sue imponenti dimensioni.

COME NASCONO I FILETTI DI TONNO ROSSO.

Il tonno rosso è dotato di un complesso sistema di vasi sanguigni che gli dona la possibilità di arrivare a una temperatura corporea che può essere anche di 8°C superiore a quella della temperatura dell’acqua in cui nuota. Ciò gli permette una migliore efficienza muscolare e migliori capacità natatorie.

La sua abitudine di spostarsi di continuo e di nuotare molto e velocemente (parte dalle fredde acque dell’Artico e dell’Antartico e arriva nelle acque calde del Golfo del Messico e del Mediterraneo) permettono l’infiltrazione del grasso all’interno del muscolo già tonico, garantendo un gusto, delicatezza e straordinari colori della carne.

I nostri pescatori catturano il pesce nel Mar Mediterraneo (Zona FAO 37.1.2), ed i maestri del tonno rosso lo lavorano esclusivamente in Sicilia.

La sua carne ha un notevole potere nutritivo.

Produciamo in Sicilia con cura e passione, seguendo attentamente i tradizionali metodi artigianali, i migliori filetti di tonno mediterraneo che vengono selezionati a mano e conservati in olio d’oliva.

Tutti i tonni sono puliti a mano e senza sostanze chimiche. Una volta puliti e cotti in acqua e sale, esperti del mestiere sfilettano a mano i pesci e stivano a mano in barattoli di vetro senza aggiunta di conservanti o di esaltatori di sapidità.

La cottura del tonno rosso in acqua e sale, a “bassa temperatura”, permette al tonno di conservare integralmente le sue proprietà nutrizionali.

Ovviamente questo non avviene nella lavorazione industriale, dove i pesci vengono cotti a vapore ad altissime temperature e per questo motivo le carni si sfibrano.

Assaggiate ed ammirerete la compattezza delle carni del nostro tonno che non si tagliano con un grissino!

COME SI MANGIA IL TONNO MEDITERRANEO

I filetti di tonno rosso all’olio d’oliva sono un nutriente secondo piatto accompagnato a verdure di stagione o ad una bella insalata di pomodori.

Utilizzalo anche come antipasto delicato e sfizioso, oppure stupisci i tuoi invitati all’aperitivo accompagnato da un buon vino bianco Siciliano.

Peso 0.350 kg
Formato

200gr